definitivo2023frontpaolo-recuperato

01architetti Architetti  |   Mail.  01architettil@gmail.com

Piazza Brignole 3/9 Genova (GE)   |   Tel. 0108684978   |   Cell. 3757774109

 


facebook
instagram
whatsapp
messenger

© 2024 - 01architetti Architettura & Design

Pagina progetto

nizzame

 

Localizzazione: Livorno (LI)

Committente: Direzione del Genio

Militare per la Marina della Spezia

Lavoro: Riqualificazione della ex-lavanderia

e ridestinazione a mensa polifunzionale

dell’Accademia Navale di Livorno

Data: 2003-2004 (prog.), 2006-2008 (realizzazione)

Importo di lavori: 1.890.200€

Progetto:Studio tecnico degli Arch. L. Simonelli, A. Costanzo e Ing. F. Deri (architet., strutture, impianti)​

Collaboratori: Arch. E. Badino, A. Frisina, V. Lodesani

Impresa: Alfonso Del Pezzo

Categoria opera (tavola z-1): E-22

immagini-all-interno-del-progetto-piccole_161054920617552013_05_13sezionelongitudinalenmf2013_05_13sezionetrasversalenmftav01planivolumetrico1tav02funzioniridotto

Descrizione

Superficie delle aree: 53.255 mq.  |  Superficie totale costruito: 7.800 mq. | Classe Energetica ipotizzata: A - B​

 

Riqualificazione e valorizzazione di aree e attrezzature sociali, ricreative e sportive di interesse generale, nell’ambito di variante strutturale specifica al PRG e da attuare con la compartecipazione di soggetti pubblici e privati in accordo convenzionale in quanto interessati alla programmazione, realizzazione e gestione degli interventi. Lotto A: il progetto prevede la realizzazione di nuove strutture con destinazione sociale e ricreativa (centro estivo e relativi servizi, ecc.); la risistemazione e qualificazione degli spazi esterni con nuova dotazione a servizio di attività all’aperto ricreative a carattere polivalente; la demolizione della struttura e delle relative pertinenze ora destinate a gioco bocce non più coerenti con le finalità sociali dell’oratorio, prevedendone la rilocalizzazione in altro ambito; la realizzazione di nuovi edifici prevalentemente destinati a residenza con caratteristiche di ecosostenibilità (in parte di tipo ‘libero’ e in parte a carattere ‘sociale’) con relative pertinenze e servizi da collocarsi fra i due spazi ora occupati dal campo di calcio (di cui si prevede la rilocalizzazione in altro ambito) e da campi polivalenti (di cui si prevede la rilocalizzazione nell’ambito delle aree libere dell’Oratorio. Lotto B: il progetto prevede la realizzazione, del nuovo campo sportivo per il gioco del calcio e della connessa struttura per spogliatoi, la realizzazione di nuova struttura per il gioco delle bocce (sia in spazio chiuso che all’aperto delle dimensioni omologhe a quella esistente nel Lotto A), la realizzazione di interventi complementari (con alberature, parti a verde e sistemazioni superficiali drenati ecc.) necessari per l’accessibilità e la fruizione delle due strutture sportive in connessione con la viabilità esistente (accessi,percorsi pedonali, un’area a parcheggio).