definitivo2023frontpaolo-recuperato

01architetti Architetti  |   Mail.  01architettil@gmail.com

Piazza Brignole 3/9 Genova (GE)   |   Tel. 0108684978   |   Cell. 3757774109

 


facebook
instagram
whatsapp
messenger

© 2024 - 01architetti Architettura & Design

Mensa polifunzionale Livorno

213e

Localizzazione: Livorno (LI)

Committente: Direzione del Genio

Militare per la Marina della Spezia

Lavoro: Riqualificazione della ex-lavanderia

e ridestinazione a mensa polifunzionale

dell’Accademia Navale di Livorno

Data: 2003-2004 (prog.), 2006-2008 (realizzazione)

Importo di lavori: 1.890.200€

Progetto:Studio tecnico degli Arch. L. Simonelli, A. Costanzo e Ing. F. Deri (architet., strutture, impianti)​

Collaboratori: Arch. E. Badino, A. Frisina, V. Lodesani

Impresa: Alfonso Del Pezzo

Categoria opera (tavola z-1): E-22

001_foto-3_1612432947224001_foto8001_foto7001_foto6001_foto5001_foto4001_foto3001_foto2

<<< Fotografie

Descrizione

Il fabbricato costruito nel 1954 e affacciato al porticciolo di S. Leopoldo, nel Comprensorio dell’Accademia Navale di Livorno, è costituito da un solo piano fuori terra di circa 1400 mq di superficie avente struttura perimetrale in muratura mista, ossatura interna di travi/pilastri in cemento armato e copertura a terrazzo.

 

Originariamente destinato a lavanderia, in stato di evidente degrado ed abbandono, l’edificio è stato oggetto di un progetto di riqualificazione globale che ha trasformato il fabbricato in mensa polifunzionale a turnazione continua con servizio di tavola calda, senza sopraelevazioni o aumenti di volume, mantenendo l’impianto esistente compresa la ciminiera di interesse storico-artistico che si eleva nel cortile interno.

 

La porzione di fabbricato a nord è destinata al refettorio, mentre la zona a sud accoglie tutti i locali di servizio alla cucina (stoccaggio, conservazione, lavorazione, preparazione e confezionamento degli alimenti) nonché gli spogliatoi e i servizi igienici per il personale addetto, l’ufficio controllo merci e l’ingresso delle derrate.

 

Tra il piazzale antistante il fabbricato ed il lungomare è stata inoltre realizzata una scala esterna di collegamento in metallo, di andamento continuo rettilineo ed orientato verso l’ingresso principale segnalato architettonicamente da una copertura in cemento armato a struttura indipendente.

001_foto1001_tav-39_prog-abaco-porte-interne001_tav-38_prog-abaco-serramenti001_tav-37_prog-abaco-spogliatoi-e-bagni001_tav-34_prog-scala-esterna-scala-esterna---architettonico001_tav-18_prog-sezioni-aa-bb001_tav-15_prog-p-terra-accessibilita-disabili001_tav-14_prog-p-terra-controsoffitti_punti-luce001_tav-13_prog-p-terra-pavimentazioni001_tav-11_prog-p-terra-haccp001_rendering-interni2001_rendering-esterni1

<<< Render e tavole di progetto